Primo Piano

Quindici sponsor per la cura del verde della città

(ufficio stampa)- Entro questa settimana sarà operativo l’accordo stipulato tra l’Amministrazione comunale e le parti che hanno dato la propria disponibilità a proporsi  come  Sponsor per la realizzazione di attività legate alla cura del verde pubblico e alla valorizzazione delle rotatorie poste sulle principali vie d'ingresso alla città, nonché delle piazze e degli spazi pubblici in genere. Il contratto di sponsorizzazione rientra nella cornice delle azioni messe in atto dall’Amministrazione e volte a realizzare una migliore qualità dei servizi prestati favorendo, attraverso processi innovativi,  risparmi, economie  e proficue collaborazione tra pubblico e privato. Tramite procedura sperimentale ad evidenza pubblica sono stati individuati  soggetti privati - persone fisiche e giuridiche,  associazioni, anche in forma associata, che si sono proposti come Sponsor acquisendo la fornitura di beni e servizi per la manutenzione o la riqualificazione dell'area prescelta in cambio di pubblicità. Il contratto regolerà i rapporti tra le Parti per una durata minima di  due anni, salvo una diversa durata che  potrà essere eventualmente concordata tra le Parti stesse che converranno, di comune accordo, di quantificare  preventivamente la sponsorizzazione indicando il controvalore monetario delle rispettive obbligazioni, assunte in forza dell’accordo. Le aree oggetto di intervento sono 25 e l’accordo può anche prevedere che una Parte possa prendersi cura di più siti. A fronte, quindi, di un ritorno di immagine consistente nella possibilità di installare, sull'area oggetto dell'intervento, impianti informativi relativi al soggetto o ai soggetti associati che sponsorizzano, di  usufruire dei benefici fiscali e delle detrazioni previsti dalla normativa vigente, di ottenere visibilità con apposizione del nome-marchio o logo sul materiale informativo distribuito dall’Ente, gli Sponsor dovranno garantire il mantenimento della funzione ad uso pubblico delle aree oggetto di manutenzione, la completa e immediata fruibilità  degli spazi da parte dell’utenza cittadina e che I beni acquisiti o forniti nell'ambito della sponsorizzazione, ivi compresi gli eventuali impianti informativi, gli impianti di irrigazione ed ogni altra struttura e infrastruttura fissa o di arredo urbano installata e predisposta nell’ambito della attività, rimarranno di proprietà dell'amministrazione comunale. In alternativa il Comune di Terni potrà richiedere allo sponsor di procedere  al ripristino dello stato originale dei luoghi a cura e spese dello sponsor. "La cura del verde, il decoro della nostra città - dichiara l'assessore al Verde Pubblico Stefano Bucari - sono un patrimonio comune. L'attenzione delle associazioni, delle aziende, delle cooperative che volontariamente e gratuitamente si sono messe a disposizione dimostrano un alto senso civico e un contributo concreto alla cura della città. Come amministrazione comunale siamo orgogliosi di questa disponibilità che si rivela anche uno stimolo per l'amministrazione comunale affinché, pur nelle notorie ed oggettive criticità di bilancio, sta mettendo in campo tutte le azioni possibili per dare una risposta adeguata in termini di manutenzione del verde e degli spazi pubblici nel loro complesso".  Gli sponsor , con le relative aree di intervento sono:1. Consorzio di Bonifica Tevere Nera  che si occuperà della gestione e della manutenzione ordinaria a verde lungo la pista ciclabile sul canale del Sersimone – tratto Via Ettore Proietti Divi e Via Bramante, della Rotonda e delle aiuole di Piazza Dante;2. Neofil Terni srl si occuperà della gestione e della manutenzione ordinaria della Rotonda e delle aiuole di Piazza Dante  e dello spartitraffico di Via Alfonsine e della Rotonda di Piazzale Senio;3. Cosp Tecnoservice che realizzerà interventi di riqualificazione e successiva gestione e manutenzione ordinaria delle Rotonde di Piazzale dell’Acciaio e Piazzale dei Partigiani;4. Euroservice soc. coop si occuperà della gestione e manutenzione ordinaria delle Rotatorie di Via di Vittorio/Via Giovanni XXIII, Via Pietro Faustini, di Viale Bramante, di Via Benucci, di Via di Vittorio, dei Bersaglieri e di Viale dello Stadio;5. Gea Cooperativa Sociale realizzerà il taglio e la potatura di circa 288 metri di siepe, e di circa 32 alberi di varie specie presso il Parco Le Grazie di Terni;6. GB Manutenzione del Verde snc prenderà in carico la gestione  e la manutenzione ordinaria della Rotatoria di Via Del Centenario/Via Gabelletta;7. Bizzoni Vincenzo realizzerà la gestione e la manutenzione ordinaria di circa 500 mq del parco di fronte al Residence Bizzoni;8. Studio 21 snc si occuperà della gestione e manutenzione ordinaria della Rotonda Angelica Balabanof;9. Impresa Edile Struzzi Mauro e Le Fontane srl e Gentileschi srl provvederà alla gestione e manutenzione ordinaria delle Rotonde di Via Macerata/ Via del Rivo, Via Lungonera/ Via Gramsci e terminale di via del Centenario;10. Centro Società Cooperativa realizzerà un intervento di riqualificazione e successiva gestione e manutenzione ordinaria della Rotonda incrocio Via Leopardi/ Via dei Poeti;11. All Foods srl provvederà, invece, all’intervento di riqualificazione e successiva gestione e manutenzione ordinaria della Rotonda Via Lattes/Corso del Popolo;12. Soc. Cooperativa Sociale ALIS si occuperà della gestione e manutenzione ordinaria della Rotonda tra Via Rossini/Turati/ Brodolini;13. Soc. Coop. SdACTL della gestione e manutenzione ordinaria della Rotonda tra Via Garibaldi/Lungonera Savoia/ G.M. Vitalone;14. Società e Servizi Strutture Terza Età srl concretizzerà la gestione e manutenzione ordinaria della Rotonda Via 8 Marzo/ G.M. Vitalone/ Via A.Urbinati;15. Coop. Sociale ACTL NEW prenderà in carico la gestione e manutenzione ordinaria  della Rotonda Via Turati/Viale Trento