Servizi

Cittadinanza Italiana

La cittadinanza è la condizione della persona fisica alla quale l’ordinamento giuridico di uno Stato riconosce la pienezza dei diritti civili e politici.
La cittadinanza italiana si basa sul principio della discendenza per il quale è cittadino italiano il figlio nato da padre e/o madre italiana.

La Cittadinanza Italiana si acquisisce automaticamente:

  • per filiazione “jure sanguinis”  o diritto di sangue in virtù del quale il figlio nato da padre o da madre italiana è cittadino italiano dovunque avvenga la nascita;
  • per nascita sul territorio italiano “jure soli” o diritto di suolo, se i genitori sono ignoti o apolidi oppure se i genitori stranieri non trasmettono la propria cittadinanza al figlio secondo la legge del proprio Stato di appartenenza o se il minore è stato rinvenuto in una condizione di abbandono sul territorio italiano;
  • per riconoscimento di paternità o maternità da parte di un cittadino o una cittadina italiana o a seguito di dichiarazione giudiziale di filiazione di un minore;
  • per adozione di un minore da parte di un cittadino o cittadina italiana.

La Cittadinanza Italiana si può acquisire su istanza da presentare in Comune nei seguenti casi:

  • riconoscimento a straniero residente, discendente da avo italiano
  • riconoscimento di straniero maggiorenne riconosciuto da genitore italiano
  • acquisto con manifestazione di volontà per straniero nato in Italia, che vi abbia risieduto ininterrottamente fino al 18° anno di età

La Cittadinanza Italiana si può acquisire su istanza da presentare alla Prefettura di Terni nei seguenti casi:

  • acquisto per matrimonio con cittadino italiano
  • acquisto per residenza in Italia

Riacquisto Cittadinanza Italiana
Coloro che trasferitisi all’estero, abbiano perso la cittadinanza italiana per una qualsiasi causa, al loro rientro in Italia possono riacquistarla

Note:

Per le informazioni inerenti i requisiti e la documentazione necessari nonchè per il sostegno alla compilazione dell'istanza da presentare in Prefettura è possibile rivolgersi allo Sportello Migranti del comune di Terni.

 

Per ulteriori informazioni contattare i seguenti numeri telefonici:

0744/549263 - 0744/549276

Ufficio Competente