Servizi

Scuole infanzia comunali - Iscrizione

Le Scuole dell’Infanzia comunali, riconosciute paritarie dal MIUR, accolgono i bambini da 3 a 6 anni, offrendo un percorso educativo sostenuto dall'esperienza e dalle competenze sviluppatesi in decenni di attività legata alle peculiarità del territorio.
Le Scuole dell’Infanzia comunali, nel rispetto degli “Orientamenti dell’attività educativa nelle scuole materne statali” (Decreto ministeriale del 3 giugno 1991), ispirano la loro proposta educativa ad una concezione del bambino come soggetto attivo del processo di crescita, un bambino capace di intrecciare relazioni con i coetanei e gli adulti, di cogliere dall’ambiente stimoli e risorse per sviluppare nuovi saperi e di scoprire quei percorsi di crescita che portano all’autonomia dei bambini quali soggetti capaci in una società competente.

Costo

La frequenza è gratuita.
La tariffa mensile per il servizio mensa (al quale si può accedere solo attraverso la presentazione di apposita domanda) è pari a € 88,55;

Tariffe agevolate
Valori   I.S.E.E.   
da € 0 a € 5.000,00: € 41,40
da € 5.001,00   a  € 10.000,00: € 77,05
da € 10.001,00 a  € 20.000,00: € 81,65

Riduzione del 50% della retta mensile
- per il secondo figlio e successivi, se fruiscono dello stesso servizio; 
- in caso di assenza del bambino per almeno 30 giorni consecutivi anche se ricadenti su mesi diversi.

Orari

I Servizi sono assicurati da settembre a giugno, dal lunedì al venerdì, nella fascia oraria massima  7.45/15.30.  I Servizi seguono il calendario scolastico regionale.

Presentazione della domanda:

Le domande di iscrizione o di conferma vanno presentate presso l’Ufficio Assistenza Scolastica del Dipartimento Promozione Sistema Formativo e Sociale (di seguito Dipartimento) – Via Cassian Bon n. 4 – Terni, entro i termini previsti nella Circolare Ministeriale e indicati nel bando di iscrizione.
I bambini che compiono i 3 anni entro il 31 gennaio dell'anno successivo possono iniziare la frequenza dal mese di settembre.
Possono essere presentate domande di frequenza anticipata per i bambini che compiono i 3 anni entro il 30 Aprile dell'anno scolastico per il quale si presenta la domanda di iscrizione.
L'accoglimento delle domande è subordinato alle seguenti condizioni:

  • disponibilità di posti;
  • precedenza ai bambini non anticipatari;
  • esaurimento di eventuali liste di attesa.

Nel caso in cui le domande di iscrizione superino il numero dei posti disponibili sarà redatta una graduatoria, che potrà essere consultata presso l’Ufficio Servizi Educativi e Scolastici del Dipartimento e presso i Servizi Educativi Comunali.
L’ammissione verrà comunicata tramite e-mail o telefonicamente.

Note:

Coloro che richiedono l’attribuzione del punteggio speciale devono allegare idonea documentazione attestante la situazione psico-sociale del nucleo familiare, rilasciata dai Servizi Sociali del Comune, della Provincia o dell'ASL.
I nuclei familiari in particolari condizioni di disagio socio-economico possono essere esentati dal pagamento della retta, previa presentazione della relativa documentazione rilasciata dai Servizi Sociali.
L'assenza ingiustificata per due mesi consecutivi fa decadere il diritto alla frequenza del servizio.

Scarica Moduli

Ufficio Competente