Partecipazione

La partecipazione dei cittadini ai processi decisionali dell'amministrazione comunale è forma di riconoscimento dei propri diritti fondamentali e, allo stesso tempo, si configura come presupposto fondante del reale esercizio della democrazia, che implica un'apertura a metodi di discussione e consultazione. Tale processo trova il suo riconoscimento nel principio di sussidiarietà orizzontale richiamato all'art. 118 comma 4 della Costituzione.
Partecipazione e sussidiarietà sono alla base di un nuovo modo di amministrare, quello dell'amministrazione condivisa, nel quale politica, pubblica amministrazioni e cittadini convergono nel perseguimento dell'interesse generale.

Uffici

Notizie correlate

Eventi in città