La cultura

Gli interventi puntano alla valorizzazione degli attrattori culturali del centro città, Bct, Caos, Palazzo di Primavera e Anfiteatro Romano attraverso misure infrastrutturali per l’ottimizzazione ed il risparmio energetico e misure per migliorarne la fruizione, agendo anche sugli arredi con postazioni più confortevoli, su una organizzazione logistica più efficace ed accessibile e sulla riqualificazione tecnologica grazie all’introduzione di nuovi apparati, allestimenti video, postazioni multimediali, nuovi notebook e tablet, per meglio rispondere alla domanda attuale degli utenti.
In programma anche la realizzazione di Mapping Art un’app che guida il visitare percorsi multimediali e sensoriali attraverso le opere, le mostre e l’arte pubblica della città per rendere più coinvolgente ed immersiva l’esperienza dei visitatori.

Le nuove sedute dell’ Anfiteatro romano