Notizia

Innovazione culturale: un premio per gli under 35

Innovazione culturale: un premio per gli under 35

 

(ufficio stampa) - Luiss Creative Business Center bandisce la seconda edizione del Premio internazionale GenerazioneContemporanea con l’obiettivo di promuovere l’arte contemporanea italiana e straniera, sostenere gli artisti under 35 e arricchire la collezione permanente d’arte contemporanea dell’università Guido Carli.
Il concorso prevede l’assegnazione di un premio in denaro di  4 mila euro, conferito al primo classificato come acquisto dell’opera, e la partecipazione dei tre finalisti alla mostra conclusiva del Luiss Master of Art.  L’iniziativa dà vita ad un nuovo ambito di innovazione culturale, volto non più solo alla formazione ma anche al sostegno e alla ricerca di giovani artisti in ambito internazionale. L’opera vincitrice sarà scelta da una giuria presieduta da Achille Bonito Oliva, critico d’arte;  composta da Lorenzo Balbi, direttore artistico del museo d'arte moderna di Bologna MAMbo; Anna Coliva,  direttrice Galleria Borghese; Roberto Cotroneo, direttore Scuola di Giornalismo Luiss; Federica Galloni, direttore generale  Arte e architettura contemporanee e periferie urbane Ibact; Margherita Guccione,direttrice MAXXI Architettura; Pia Lauro, curatore indipendente; Gianfranco Maraniello, direttore del museo d'arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto; Giovanna Melandri, presidente Fondazione MAXXI; Domenico Piraina,direttore Pac - Padiglione d’arte contemporanea di Milano; Luca Pirolo,direttore Luiss Master of  Art; Monique Veaute, presidente Fondazione Romaeuropa; Andrea Vilian, direttore Generale Madre • Museo d’arte contemporanea Donnaregina e da un rappresentante del Collettivo Curatoriale della VII edizione del Luiss Master of Art. Il tema della mostra sarà: la Frammentazione declinata in termini culturali, sociali e artistici. Le tre opere finaliste entreranno a far parte della mostra conclusiva e del relativo catalogo.
“Il bando rappresenta una opportunità di  grandissimo livello culturale – dichiara l’assessore alla Cultura Tiziana De Angelis – ed offre agli artisti italiani e stranieri al di sotto dei 35 anni, che abbiano svolto la loro formazione presso istituti italiani e stranieri e che abbiano già esposto in una galleria, centro culturale, fondazione, istituzione museale pubblica o privata verificabile e riconosciuta come tale, la possibilità di esprimersi con tutti i linguaggi propri dell’espressione visiva, pittura, scultura, installazione, fotografia, grafica, video, performance, senza limiti di tecniche su un tema così attuale e profondo come la frammentazione dell’identità in una società, quella contemporanea, caratterizzata dalla  instabilità, e dalla incertezza esistenziale negli individui”.
Le domande dovranno essere presentate entro il 15 ottobre per e-mail all’indirizzo: lma@luiss.it. La partecipazione è gratuita. Si raccomanda l’attenta lettura del bando e scaricabile al sito al http://creative.luiss.it/bando-generazione-contemporanea/.