Notizia

Suape: dal 1 ottobre obbligatorio l’on line

(ufficio stampa) - Dal 1° ottobre 2017 sarà consentito presentare le pratiche per lo Sportello Unico per le attività produttive e per l’edilizia unicamente attraverso il canale telematico www.terni.suap.it.
Infatti, con l’entrata in vigore della nuova modulistica uniforme per tutto il territorio nazionale, la Regione Umbria ha recepito, per la presentazione delle istanze/comunicazioni/SCIA, la nuova modulistica unificata e standardizzata, dei settori edilizia, commercio e attività assimilate e visibile sul portale istituzionale del comune di Terni  e sul portale nazionale www.italiasemplice.gov.it. L’attivazione online delle pratiche Commerciali e simili riguardano: esercizio di vicinato e medie strutture di vendita M1, spacci Interni, apparecchi automatici, vendita per corrispondenza, vendita domicilio consumatori, somministrazione, somministrazione temporanea, acconciatori estetisti, subingresso attività, cessazione attività, notifica igienico sanitaria.
Al fine di consentire la gestione informatizzata dei procedimenti, lo Sportello Unico per le attività produttive e per l’edilizia, in collaborazione con Umbriadigitale s.c. arl. ha avviato, previo accreditamento al sistema Pubblico per la Gestione dell’Identità Digitale SPID  o FEDUmbria dei cittadini, professionisti, operatori di enti o imprese, ecc,  un percorso che prevede l’invio, delle pratiche in un unico canale telematico. Qualora i cittadini, professionisti, operatori di enti o imprese, fossero già accreditati tramite il sistema di Identità Digitale della Regione Umbria FedUmbria si comunica che dal 31.12.2017 l’inoltro online delle pratiche commerciali e simili avverrà obbligatoriamente tramite il sistema Pubblico per la Gestione dell’Identità Digitale SPID.
Al fine di conoscere le modalità di presentazione telematica delle pratiche commerciali ed assimilate è previsto una iniziativa formativa di presentazione presso la sala blu di Palazzo Gazzoli, in via del Teatro Romano, il giorno 14 settembre 2017 alle ore 16.
La presentazione obbligatoria tramite il portale www.terni.suap.it , nella sezione “servizi on line”, interesserà le pratiche commerciali ed assimilate, ma sarà successivamente estesa ai procedimenti unici (DPR 160/2010) e alle pratiche edilizie.
“Il ricorso agli strumenti telematici – dichiara l’assessore al Suape Sandro Corradi - non costituisce unicamente un obiettivo dell’Ente, ma rappresenta anche uno strumento di semplificazione nei rapporti tra imprese, cittadini in genere e pubblica amministrazione. Pertanto nel proposito di evitare differenti forme di gestione delle istanze, che potrebbero nuocere all’efficienza amministrative, dal 1° ottobre 2017 sarà consentito presentare le pratiche unicamente attraverso il canale telematico del SUAPE, modalità, peraltro, già attiva per le pratiche di agibilità e, in forma facoltativa, per le pratiche edilizie minori, scia di vicinato e scia di cessazione”.