Notizia

"I problemi del Santa Maria sempre uguali"

(ufficio stampa) - "Più volte in questo anno di consiliatura - dichiara il consigliere della Lega Sergio Armillei - ho denunciato le criticità dell'azienda ospedaliera di Terni. Cambiano le direzioni nominate dalla sinistra in regione, ma i problemi rimangono, anzi si acuiscono nel periodo attuale di ferie. Come ebbi occasione di mettere in evidenza tempo fa, le problematiche riguardano alcuni aspetti dell'assistenza, come l'insufficiente numero di personale addetto alla riabilitazione, che sta determinando l'impossibilità da parte dei pazienti ricoverati di usufruire delle terapie riabilitative post-chirurgiche. Le ore di attesa per le visite e terapie oncologiche a causa della mancanza di medici, le liste di attesa che si allungano a dismisura per gli interventi programmati, le difficoltà per avere gli inserimenti nelle strutture riabilitative esterne. Il personale medico e infermieristico, oltre al riabilitativo, sempre in affanno per la mancanza di concorsi atti a sopperire al turnover. Non è pensabile che queste criticità, più volte da me evidenziate, rimangano lettera morta ancora oggi. Mi appello alla nuova direzione appena insediata per risolvere al più presto queste criticità che penalizzano i pazienti nel loro percorso assistenziale e il personale costretto a una situazione lavorativa di forte disagio".