Notizia

Filarmonica Umbra: il Tango argentino al Secci

Filarmonica Umbra: il Tango argentino al Secci


(ufficio stampa) - Venerdì 10 novembre, alle 21, al Teatro Sergio Secci si terrà il secondo concerto della stagione organizzato dall'associazione Filarmonica Umbra: sul palco del Il duo Giampaolo Bandini Cesare Chiacchiaretta, chitarra e bandoneón per una serata dedicata alla musica argentina. Il concerto avrà inizio con la sezione Young, la violoncellista Giulia Attili, la giovanissima musicista ha già vinto concorsi prestigiosi, come il Torneo Internazionale di Musica a Parigi nel 2012, una delle giovane promesse del violoncello italiano, si esibirà in due tra i maggiori capolavori per violoncello solo.
Il duo Bandini - Chiacchiaretta si forma nel 2002 con il preciso intento di proporre la musica argentina attraverso il fascino e la magia dei suoi strumenti più rappresentativi. Da subito il duo diviene importante punto di riferimento nel panorama concertistico internazionale per la loro grande forza comunicativa unita ad uno straordinario carisma. Invitato dai più importanti festival e teatri del mondo.Importanti compositori italiani e argentini hanno scritto al duo Bandini-Chiacchiaretta opere originali, tra i quali Daniel Binelli, Fernando Tavolaro, Andrea Padova, Saverio Rapezzi e Maximo Diego Pujol che ha dedicato loro il Doppio Concerto per chitarra, bandoneon e orchestra “Luminosa Buenos Aires” (2009) di recente pubblicazione in un Cd Live (contenente anche le “Cuatro Estaciones Portenas” di Astor Piazzolla) distribuito in tutto il mondo per l’etichetta Concerto.La loro peculiarità di vivere la musica in modo totalitario e senza confini li porta a collaborare, sia solisticamente che in duo, con artisti del calibro di Arnoldo Foà, Elio delle Storie Tese, Amanda Sandrelli, Nando Gazzolo, Dario Vergassola, Monica Guerritore, Enzo Iacchetti, Alessandro Haber e musicisti quali Salvatore Accardo, Fernando Suarez Paz, Michele Pertusi, Corrado Giuffredi, Danilo Rossi, Massimo Quarta, Enrico Bronzi, Franca Masu, Enrico Fagone e molti altri.
I biglietti sono in prevendita presso il botteghino del Caos tel.3404188488

SPA - Ufficio Stampa/Agit