Evento

Le leggi razziali nell’Italia fascista

Le leggi razziali nell’Italia fascista

Data

dal 25 Gennaio 2018 al 22 Marzo 2018

Orario

15:00

Luogo

Archivio di Stato - Palazzo Mazzancolli Consulta la mappa salva data

L'Isuc, l'Archivio di Stato di Terni e l'Istituto nazionale Ferruccio Parri, in collaborazione con l'Ufficio scolastico regionale per l’Umbria, presentano l’unità formativa Le leggi razziali nell’Italia fascista.
Riflettere oggi con i docenti e gli studenti su idee come razza, popolo, religione, inclusione ed esclusione, appartenenza, temi che sostennero l’architettura delle leggi razziali 80 anni fa, significa compiere un’opera di Educazione alla cittadinanza e insieme indicare un metodo. Questo percorso intende privilegiare la documentazione conservata dall’Archivio di Stato di Terni a partire dal regio decreto n. 1390/38 Provvedimenti per la Difesa della Razza nella scuola fascista, per abituare gli insegnanti a tecniche di tipo laboratoriale. Scoprire infine che le leggi razziali, con sfumature e finalità diverse, coinvolsero uomini e donne di quasi tutta Europa, vuol dire avviarsi verso una percezione di cittadinanza europea non più solamente legata a destini economici

Destinatari: Docenti scuola secondaria di I e II grado dell’Umbria.

Direttore responsabile: Carla Arconte.
Coordinatore: Alba Cavicchi.
Durata: 25 ore
Frequenza necessaria: 19 ore

Pieghevole dell'iniziativa

Info utili:

Per iscriversi: Accedere alla piattaforma S.O.F.I.A. del MIUR, selezionare il menu “Catalogo” e nella barra di ricerca “cerca nel catalogo” inserire il titolo dell’Unità formativa per iscriversi. Terminata la procedura comunicare l’avvenuta iscrizione all’Unità formativa ad Alba Cavicchi alba.cavicchi@alumbria.it
Data inizio corso 25 gennaio
Data fine corso 22 marzo 2018
Data apertura iscrizioni 2 gennaio 2018
Data chiusura iscrizioni 25 gennaio 2018
Metodologia di lavoro Lezioni frontali, lavori di gruppo, laboratori.
Materiali e tecnologie usati Libri, dispense, slide, videoproiettore, personal computer.

PROGRAMMA DELLE LEZIONI:
giovedì 25 gennaio 15-18: Paolo Pellegrini, Gli ebrei in Umbria dall’Unità all’avvento del fascismo - Luciana Brunelli, Gli ebrei in Umbria dal fascismo al secondo dopoguerra
mercoledì 7 febbraio 15-18: Luca La Rovere, Italiani brava gente? La società italiana e l’antisemitismo - Massimo Bartoli, Le normative internazionali ed europee contro la discriminazione razziale
mercoledì 21 febbraio 15-18: Marco Palmieri, Gli Italiani di fronte alle leggi razziali - Tommaso Rossi, Salvataggi di ebrei in Umbria
mercoledì 28 febbraio 15-18: Dino Renato Nardelli, Forme persecutorie: l’internamento libero - Elisabetta David, Le carte dell’Archivio di Stato di Terni
Laboratori presso l’Archivio di Stato di Terni (ore 15-18): mercoledì 7 marzo - mercoledì 14 marzo - martedì 20 marzo - giovedì 22 marzo (15:00-19:00 presentazione degli elaborati)