Servizi

Comunicazioni inizio e fine lavori

In ottemperanza di quanto stabilito all’art. 23 commi 1 e 2 dell’Allegato 2 al Regolamento Edilizio del Comune di Terni approvato in data con D.C.C. n. 324 del 22/12/2008 e modificato con D.C.C. n. 239 del 26/07/2010, (pubblicato nel BUR Supplemento ordinario n. 4 al “Bollettino Ufficiale” serie Generale – n. 47 del 6/10/2010) si comunica che sono stati redatti i nuovi modelli obbligatori per le comunicazioni di inizio e fine lavori.

Tali modelli, preventivamente inviati per conoscenza agli Ordini Professionali e valutati positivamente anche dagli stessi, sono stati redatti con la funzione di rendere più chiare e comprensibili le procedure e le responsabilità dei soggetti coinvolti nella fase di esecuzione dei lavori edili, contemperando i vari profili di rispetto dell’attuale normativa e delle esigenze da esse individuata: quelli della sicurezza, della regolarità contributiva delle imprese, della lotta all’evasione fiscale e del contrasto preventivo al fenomeno del lavoro nero, delle innovazioni in materia di risparmio energetico e di sostenibilità ambientale dell’edilizia.

Si raccomanda la massima attenzione nella compilazione dei modelli, che dovranno essere corredati dei documenti di identità dei dichiaranti, trattandosi di autocertificazioni.

Si richiama, inoltre, l’attenzione anche a quanto disposto al Capo III del citato Allegato 2 al REC, oltre a quanto previsto dalle vigenti normative nazionali e regionali in materia di regolarità contributiva delle imprese, sicurezza nei cantieri e normativa tecnica edilizia ed energetica, facendo presente che è in capo all’A.C. il dovere di applicare le previste sanzioni (riportate anche nelle note in calce ai modelli) nel caso di inottemperanza a dette disposizioni, ivi compresa la sospensione dei lavori ai sensi dell’art. 39 comma 7 della L.R. 1/2004.

Scarica Moduli

Ufficio Competente