Notizia

A Scuola di OpenCoesione con il Liceo Scientifico Donatelli

(Ufficio Stampa/Acot) - “Have you ever known - A Scuola di OpenCoesione”  è il titolo del progetto presentato dal Liceo Scientifico Donatelli (classe quarta S) a Palazzo Gazzoli  per la settimana dell’Amministrazione Aperta, realizzato nell’ambito dell’Alternanza Scuola-Lavoro. Il progetto riguarda un intervento di ristrutturazione al Convento di San Francesco di Acquasparta e realizzato grazie ai fondi europei. Obiettivo dell’intero progetto promosso dal Miur e dall'Agenzia per la Coesione Territoriale, grazie anche alla collaborazione del  Centro Europe Direct Terni, è quello di promuovere principi di cittadinanza attiva e consapevole realizzando attività di ricerca e monitoraggio civico dei finanziamenti pubblici attraverso l’impiego di innovative tecnologie di informazione, comunicazione e Data Journalism, lo sviluppo di competenze digitali e l’uso dei dati in formato aperto (Open Data). "Tutto ciò - spiegano i responsabili del progetto - per aiutare gli studenti a conoscere e comunicare, con l’ausilio di tecniche informatiche, statistiche e giornalistiche, come le politiche pubbliche, e in particolare le politiche di coesione, intervengano nei luoghi dove vivono". “Ci troviamo in quella che Jeremy Rifkin ha chiamato nel suo testo L’era dell'accesso  – ha detto la  dirigente scolastica del Liceo Scientifico  Donatelli Luciana Leonelli parlando ai numerosi studenti presenti in sala - ed è importante garantire a tutti un’ampia informazione perché è questa che supporta le decisioni che sono tanto più forti quanto sono più libere”. Le classi partecipanti in tutta Italia concorrono all’assegnazione di premi. La  prima  classificata  vincerà  un viaggio di istruzione di due giorni a Bruxelles, finanziato dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.

 

SN - Ufficio Stampa/Acot

Galleria fotografica