Notizia

Il Consiglio vota le variazioni di bilancio per il Sociale

(ufficio stampa) -  Approvate dal Consiglio comunale, all'unanimità, alcune variazioni di bilancio necessarie a finanziare la spesa sociale. In particolare, vengono variate con maggiori 38 mila euro il fondo nazionale politiche sociali , altri 67.850 euro come anticipo per i progetti Family Help e non autosufficienza che permetteranno di dare il contributo persone che lo hanno richiesto, infine 1091,36 euro per il pagamento all’Ater del canone di locazione per il Centro Antiviolenza.
"E' di estrema soddisfazione  - dichiara l'assessore alle Politiche Sociali Cristiano Ceccotti - che l'intero consiglio comunale abbia riconosciuto la valenza di questa delibera la quale rappresenta una risposta concreta a delle situazioni che erano attese dai cittadini e tutti i soggetti coinvolti. Ringrazio gli uffici e la Regione che ha concertato questa procedura con il nostro assessorato".