Notizia

Urbanistica, l’attività degli uffici prosegue da remoto

Urbanistica, l’attività degli uffici prosegue da remoto

(Ufficio Stampa/Acot) – Sempre in riferimento all’emergenza COVID-19, l’assessorato all’urbanistica, anche attraverso una lettera inviata agli ordini professionali e alle associazioni di catergoria ha specificato alcune questioni relative ai termini dei procedimenti, sulla base della normativa in vigore. 
In particolare:
- la data da cui far partire il conteggio di ogni termine, ivi compresi quelli la cui violazione comporta sanzioni, è sempre il 16 aprile 2020 per tutti i procedimenti avviati dal 23 febbraio al 15 aprile stesso;
- dalla stessa data vanno calcolati i termini entro i quali far pervenire la documentazione integrativa richiesta;
- per i termini che alla data del 23 febbraio 2020 sono solo parzialmente decorsi, il computo rimane sospeso e ripartirà dal 16 aprile 2020, per la parte residuale.

L’assessore all’urbanistica Leonardo Bordoni rende anche noto che, grazie al ricorso al lavoro agile e alle infrastrutture informatiche la Direzione Urbanistica del Comune di Terni continua  la gestione da remoto di tutta l'attività ordinaria, Sarà adottata ogni misura organizzativa per assicurare la ragionevole durata e la celere conclusione dei procedimenti, con priorità per quelli da considerare urgenti, anche sulla base di motivate istanze degli interessati.
In ogni caso per la tutela della salute del personale del Comune, dei cittadini e degli operatori professionali, l'accesso agli uffici è al momento sospeso.
Tutte le informazioni e gli indirizzi a questo link: https://www.comune.terni.it/area-tematica/urbanistica

GLD - Ufficio Stampa/Acot