Servizi

Autenticazione firme

Attenzione!
A causa dell'emergenza Covid - 19 il rilascio di dichiarazioni sostitutive di atto notorio, autentiche di firme, passaggi di proprietà di beni mobili, pensioni estere, presentazione richieste SGATE saranno effettuati, solo previo appuntamento, chiamando dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 9.30: Ufficio territoriale Est – Piazza San Giovanni Paolo II, 1 ex via Puglie - telefono 0744.432104; Ufficio territoriale Nord – Via del Mandorlo, 15 – telefono 0744.306004.

---------------------------------------

L'autentica della firma si ottiene recandosi personalmente nella sede degli Uffici Territoriali del comune (o  da un notaio, cancelliere, segretario comunale o altro funzionario incaricato dal Sindaco), munito di valido documento di identità e presentando la relativa istanza o dichiarazione  già predisposta ma non firmata. La firma deve, infatti, essere apposta in presenza del funzionario incaricato.

Nel caso in cui l'utente non sia in grado di apporre la propria firma il funzionario incaricato deve accertare l'identità del dichiarante e menzionare la causa dell'impedimento (fisico e non psichico) a sottoscrivere la dichiarazione.

Le autenticazioni delle firme sono rilasciate in bollo (con marca da bollo di € 16,00) o in carta semplice a seconda dell'uso per le quali vengono richieste ai sensi del D.P.R. 642/72 e successive modificazioni.

L'autentica della firma non è più necessaria:

  • sulle istanze o dichiarazioni da produrre agli organi della Pubblica Amministrazione ed ai gestori o esercenti di pubblici servizi presentate direttamente agli sportelli. In questo caso la firma deve essere apposta in presenza del dipendente addetto alla procedura;
  • sulle istanze e dichiarazioni a cui sta allegata copia fotostatica, ancorchè non autenticata, di un documento di identità del sottoscrittore. La copia del documento è inserita nel fascicolo;
  • sulle dichiarazioni relative a titoli di studio, qualifiche professionali, esito di partecipazione a concorsi, conseguimento borse di studio, professione esercitata, attività lavorativa prestata, qualità di erede, di legatario, di proprietario, di affittuario, di locatore, titolarità di licenze o autorizzazioni amministrative (sulle sopra citate dichiarazioni, l'autentica della firma va fatta solo se viene richiesta per regolamenti speciali);
  • sulle domande di partecipazione ai concorsi pubblici;
  • sulle domande per il conseguimento di abilitazioni e diplomi.Le firme e le sottoscrizioni relative ai medesimi atti e richieste a più soggetti dai pubblici uffici, possono essere apposte anche disgiuntamente.

Validità:

L'autentica della firma è valida 6 mesi.

Riferimenti legislativi:

Testo Unico D.P.R. n.445 del 28/12/2000

Ufficio Competente