Notizia

"Per la ripresa affidamenti diretti sotto soglia"

(ufficio stampa) - La consigliera del gruppo misto Doriana Musacchi ha presentato un atto di indirizzo sull'affido diretto per gli appalti sotto una certa soglia con criterio di rotazione.
L'atto "premette che l’affido diretto eseguito con l'adozione di un criterio di rotazione, di economia, efficacia, correttezza, trasparenza e non di discriminazione ma sempre nel rispetto delle leggi, può essere un mezzo per velocizzare i lavori di ripresa per imprese e professionisti, con procedure semplificate e più veloci ma sempre in presenza di requisiti, che le imprese ed i professionisti già in crisi in tutto il paese ed in questo periodo penalizzati anc he dal Coronavirus incontreranno ulteriori problemi per il rilancio e la riapertura". "Applicare il criterio dell'affidamento diretto con rotazione - prosegue Doriana Musacchi-  potrebbe far lavorare tutti e dare una ripresa al territorio in modo più veloce".
L'atto infine impegna il sindaco e la giunta "ad attivarsi per l’attuazione dell’affido diretto di appalti sotto  soglia di legge con il criterio di rotazione, attingendo agli albi". 


 

SPA - Ufficio Stampa/Agit