Nido d'infanzia Arcobaleno

Nido d'infanzia Arcobaleno

L’asilo nido Arcobaleno ha basato la sua programmazione didattica di quest’anno sul testo “Cappuccetto rosso verde giallo e blu” (Maria Enrica Agostinelli e Bruno Munari, Cappuccetto rosso verde giallo blu e bianco, Einaudi Ragazzi, 1994). Questo testo ha fatto da sfondo integratore per la promozione di apprendimenti significativi: la fiaba fornisce delle chiavi per entrare nella realtà attraverso strade nuove, aiuta il bambino a conoscere e a comunicare con il mondo circostante. Bruno Bettelheim affermava che “il bambino è in grado di creare un suo mondo immaginario sin dal primo anno di vita, la fantasia lo rende onnipotente, sicuro, dominatore, invulnerabile e in grado di neutralizzare pericoli e minacce” (tratto da: Gianni Rodari, La grammatica della fantasia, Feltrinelli, 1978).

I racconti di Cappuccetto rosso verde giallo e blu continuano a casa …

Le attività didattiche proposte sono state:

  • Le insegnanti hanno proposto ai bambini le canzoncine che accompagnano le routine al nido: La mucca Carolina, La nonna, Lo sceriffo, in modo che possano trovare una continuità nelle attività proposte nella didattica a distanza. Le canzoncine sono state inviate mediante audio e video WhatsApp e fra queste, come sempre, è stata particolarmente gradita la canzoncina La nonna, nella quale si riproduce un ticchettio battendo i piedi in terra e quindi si fa tanto rumore!!!
  • La narrazione della favola di Cappuccetto Rosso, per la quale le insegnanti hanno realizzato un video dove si vede il burattino di Cappuccetto Rosso del nido Arcobaleno, leggere ai bambini la sua storia, sfogliando lei stessa le pagine libro.

Leggi la storia di Cappuccetto Rosso

 

  • La rappresentazione, con il teatro dei burattini, della canzoncina di Cappuccetto Rosso.

Per questa attività le insegnanti hanno realizzato un video con il quale hanno proposto alle famiglie, la costruzione di un piccolo teatrino utilizzando una semplice scatola per le scarpe e successivamente, la realizzazione dei personaggi principali della storia, Cappuccetto Rosso e il lupo, utilizzando del cartoncino colorato. Una volta realizzato tutto l’occorrente, è stato inviato un video ai bambini nel quale, un’educatrice canta la canzoncina di Cappuccetto Rosso, conosciuta dai bambini del nido Arcobaleno, animando i burattini di cartone.

Guarda come costruire il teatrino di Cappuccetto Rosso

 

  • L’attività di manipolazione i travasi con farina e lenticchie, per la quale le insegnanti hanno realizzato un video tutorial, dove un’educatrice mostra come riprodurre a casa l’attività preferita dai bambini al nido. Da un recipiente dove sono mescolati farina e lenticchie, con un cucchiaio se ne preleva il contenuto poco per volta, mettendolo in un passino e dividendo così, in due piatti distinti, la farina dalle lenticchie. Con questa attività si stimolano i bambini sia dal punto di vista della coordinazione oculo-manuale, sia intellettivo.

 

  • La narrazione della storia Un puntino che si credeva un re, mediante la realizzazione di un video con audio e immagini, al fine di rendere più comprensibile per i bambini il motivo per cui si deve rimanere a casa in quarantena.

Guarda la storia Un puntino che si credeva un re

Guarda le proposte dei bambini