Notizia

La quarta tappa della Tirreno-Adriatico parte da Terni

La quarta tappa della Tirreno-Adriatico parte da Terni

(Ufficio Stampa/Acot) - Questa mattina la giunta comunale ha deliberato, su proposta dell’assessore allo sport Elena Proietti, la collaborazione all’organizzazione, progettazione e gestione della 56° edizione della gara ciclistica internazionale per professionisti “Tirreno-Adriatico”.
E’ stata infatti accolta dalla R.C.S. Sport Spa, soggetto organizzatore ufficiale della manifestazione sportiva, la candidatura del Comune di Terni ad ospitare la partenza della quarta tappa “Terni – Prati di Tivo” di sabato 13 marzo 2021 e pertanto l’amministrazione comunale assicurerà la piena disponibilità degli spazi individuati e istituirà una cabina di regia denominata "Comitato di Tappa" presieduta dal sindaco Leonardo Latini e dall’assessore allo sport Elena Proietti.
“E’ una grande soddisfazione – dichiara l’assessore comunale Elena Proietti – per la nostra città poter essere co-organizzatrice di un evento così importante. Un obiettivo questo, che è frutto di un lavoro di relazioni e di impegno basato sul riconoscere l’attività sportiva come valore sociale fondamentale per la cittadinanza ma anche nel saper individuare gli eventi sportivi come leva trainante per lo sviluppo economico e la promozione del territorio”. 
"Un grande impulso e una nuova opportunità – aggiunte la Proietti – ci viene assegnata anche dal riconoscimento di Città Europea dello Sport 2021 in grado di attirare l’attenzione del panorama nazionale ed internazionale per manifestazioni sportive di sicuro richiamo. Il nostro Comune – aggiunge – grazie alla Tirreno-Adriatico sarà proiettato in uno scenario nazionale e la nostra città potrà essere meglio conosciuta nei suoi aspetti culturali, economici e sociali nonostante l’emergenza epidemiologica del coronavirus e le restrizioni correlate alla prevenzione della diffusione di tale epidemia che hanno limitato gli spostamenti tra regioni e città.”

SN - Ufficio Stampa/Acot