Primo Piano

Contributo affitto

(uffcio stampa) - Nel sito istituzionale del Comune di Terni dal 16 giugno è pubblicato il bando per l’assegnazione di contributi riferiti all’anno 2020 previsti dal Fondo Nazionale per l’accesso alle abitazioni in locazione. I contributi sono destinati a sostenere i nuclei familiari in affitto che si trovano in difficoltà economica, anche a seguito dell'emergenza epidemiologica da Covid-19, e che corrispondono canoni di locazione eccessivamente onerosi rispetto al reddito percepito.
Possono presentare domanda i cittadini italiani, dell’Unione Europea o stranieri in regola con le norme sull’immigrazione (permesso di soggiorno, permesso di soggiorno per soggiornanti di lungo periodo o carta di soggiorno) aventi residenza anagrafica o attività lavorativa stabile ed esclusiva o principale nel bacino di utenza a cui appartiene il Comune di Terni e in Umbria da almeno cinque anni consecutivi.
La domanda  deve essere presentata esclusivamente online dalle 14 del 16 giugno 2020 fino alle ore 23.59 del 16 luglio 2020 .
Il richiedente e i componenti del suo nucleo familiare anagrafico non devono essere proprietari o comproprietari di immobili, neanche a titolo di usufrutto, uso e abitazione; non devono essere titolari di contributi per l’autonoma sistemazione concessi a seguito di eventi sismici o altri contributi pubblici concessi a integrazione del canone di affitto. Faranno fede i redditi percepiti nell’anno 2018 (dichiarazione 2019).
Per informazioni sulla compilazione della domanda la direzione Welfare ha attivato servizio telefonico ai numeri 0744/549383 e 0744/549370, dal lunedì al venerdì, ore 9-12; via mail: direzionewelfare@comune.terni.it, indicando nell’oggetto informazioni contributo affitto.
Per maggiori chiarimenti è possibile consultare le istruzioni e le faq.