Notizia

Pc e libri direttamente a casa degli studenti: attivato un servizio

Pc e libri direttamente a casa degli studenti: attivato un servizio

(Ufficio Stampa/Acot) - Sono stati finora dieci gli istituti scolastici primari o secondari di Terni che hanno usufruito del servizio di consegna a domicilio di materiale informatico o didattico. Si tratta di un servizio messo a disposizione dal Comune di Terni, tramite i volontari della Protezione Civile con il coordinamento del COC, dell'assessorato alla scuola e dell'assessorato ai servizi sociali. Lo rende noto l'assessore Cinzia Fabrizi che ha operato in questo senso in raccordo con l'assessore al welfare Cristiano Ceccotti.
"In questo modo molti studenti, che non erano forniti di adeguate attrezzature - spiega l'assessore Cinzia Fabrizi - hanno ricevuto direttamente a casa la strumentazione informatica delle loro scuole e possono ora partecipare attivamente all'attività di didattica a distanza". "Crediamo si tratti di un servizio molto importante e per questo ringrazio tutti coloro che si sono messi a disposizione, oltre che il presidente della seconda commissione consiliare Rita Pepegna che l'aveva sollecitata sia nella sua veste istituzionale che come insegnante".
Le scuole ternane che finora hanno utilizzato il servizio sono: Casagrande, Oberdan, Angeloni, Liceo Classico e Artistico, Galilei, Aldo Moro, Mazzini, Allievi San Gallo, Marconi. 
Il servizio continua e può essere utilizzato anche da altri istituti scolastici, non soltanto per la consegna a domicilio della strumentazione informatica, ma anche del materiale didattico, a cominciare da libri e dispense, custodito nelle rispettive scuole e che può essere distribuito agli studenti che ne abbiano necessità.
Gli istituti scolastici ternani che intendono attivare il servizio possono rivolgersi alla mail:
federico.nannurelli@comune.terni.it 

GLD - Ufficio Stampa/Acot