Notizia

“La città è sporca per la cattiva organizzazione”

“La città è sporca per la cattiva organizzazione”

 

(ufficio stampa) -  "Come denuncia anche l'assessora all’Ambiente Salvati la città è in uno stato evidente di degrado e abbandono, con interi quartieri che difettano dello spazzamento o che vedono da tempo rifiuti abbandonati, tanto da essere diventati parte integrante del contesto urbano.
Lei che ha pure la delega al decoro urbano – dichiarano in una nota congiunta i gruppi consigliari di Senso Civico, Pd e Movimento Cinque Stelle -  ne tragga le dovute conseguenze invece che tentare in modo maldestro di addossare ai cittadini le colpe dell'amministrazione e fomentare pregiudizi medioevali verso le giovani generazioni. I Ternani in materia di raccolta rifiuti – lo dicono i dati sulla differenziata – sono virtuosi. Se si creano situazioni spiacevoli e perché qualcosa nella organizzazione della città non funziona. 
L’assessora invece,di lanciare strali contro fasce di popolazione, verifichi quanti e quali interventi di pulizia vengono svolti nel fine settimana, in che condizione sia la rete dei cosiddetti cestini e se ci sia una dotazione congrua in particolare nelle zone a più alta socializzazione. L’assessora quando avrà raccolto questi dati informi la città e il consiglio comunali.Se dovesse emergere un quadro non sufficiente, non all’altezza di una città dalle dimensioni e dalla tradizione civica di Terni, chieda lei maggiore presenza all'Asm.
Se l'assessora Salvati, invece, dovesse ritenere che il problema consista nel fatto che la sua collega con delega alla Polizia Municipale non abbia il polso della città, oppure quella con delega alle Politiche Giovanili non abbia presente le sfide che richiedono le nuove generazioni, prenda finalmente i provvedimenti che competono al ruolo che ormai da tempo si è auto assegnata: provveda a ritirare le deleghe e a fare l’ennesimo rimpasto di giunta"

SPA - Ufficio Stampa/Agit