Notizia

Inflazione a Terni: a gennaio rincarano elettricità e gas

(ufficio stampa) - A Terni, nel mese di gennaio, si intravedono segnali di lieve ripresa nell’andamento dei prezzi al consumo con l’inflazione che sale e si attesta a +0,5%, rimanendo positiva per il quarto mese di seguito, lievemente al di sopra del dato nazionale.  I Servizi statistici hanno diffuso il bollettino di gennaio sull'andamento dei prezzi. 
 Rallenta la crescita dei prezzi dei prodotti alimentari mentre si registrano rincari nelle bollette elettriche e del gas e nel costo dei carburanti.
I Servizi statistici del comune di Terni, su indicazione dell’Istat, hanno provveduto ad aggiornare il Paniere dei prodotti, e ad adeguare il campione di ditte, esercizi commerciali, fornitori di servizio e altre fonti, ai cambiamenti della rete commerciale della città.
Nel paniere del 2021, utilizzato per il calcolo degli indici che misurano l’inflazione a livello locale, nazionale e europeo, figurano 1.731 prodotti elementari (1.681 nel 2020),
Le novità introdotte, oltre a riflettere, come di consueto, l’evoluzione dei comportamenti di spesa delle famiglie, quest’anno tengono conto anche dell’impatto della pandemia sulle scelte d’acquisto e la struttura della spesa per consumi. 
Entrano nel paniere: integratori alimentari, mascherine chirurgiche, mascherine FFP2, gel igienizzante mani, caschi per veicoli a due ruote, ricarica elettrica per auto, monopattino elettrico sharing, servizio di posta elettronica certificata, dispositivo anti abbandono e anche la macchina impastatrice e la bottiglia termica.
Nessuno prodotto esce dal paniere 2021
 

SPA - Ufficio Stampa/Agit