Notizia

Il Vescovo e il sindaco rinnoveranno l’affidamento di Terni a Maria

Il Vescovo e il sindaco rinnoveranno l’affidamento di Terni a Maria

(Ufficio Stampa/Acot) - Il sindaco Leonardo Latini prenderà parte con il Vescovo Monsignor Giuseppe Piemontese alla cerimonia privata che si terrà giovedì 19 marzo alle ore 10 nella Cattedrale di Santa Maria Assunta, dove – sull’altare della Madonna della Misericordia – sarà celebrata una Santa Messa.
Durante il rito il Vescovo e il Sindaco pronunceranno la preghiera, rinnovando solennemente l’affidamento della città di Terni e della Diocesi di Terni-Narni-Amelia al Cuore Immacolato di Maria.

In un momento così difficile per la nostra città e per l’Italia il Vescovo e il Sindaco, seguendo l’esempio dei padri, rinnoveranno l’atto di affidamento e di consacrazione della città e del territorio della Diocesi al Cuore Immacolato di Maria. Lo faranno nel giorno dedicato a San Giuseppe, lo stesso nel quale, nel 1981, Papa Giovanni Paolo II in visita a Terni, dalla Cattedrale ricordò la venerazione dei ternani per Maria Madre della Misericordia e ne invocò il patrocinio. Il 19 marzo è anche la giornata dedicata dai Vescovi alla preghiera per l’Italia.

La cerimonia sarà trasmessa in diretta dalle ore 10 da TeleTerni e sulla pagina FB della Diocesi di Terni-Narni-Amelia.

GLD - Ufficio Stampa/Acot