Notizia

Il consiglio commemora gli italiani uccisi in Congo

(ufficio stampa) - Il consiglio comunale di Terni oggi pomeriggio ha aperto i lavori con un minuto di silenzio, richiesto dal presidente Francesco Maria Ferranti, per commemorare l'ambasciatore italiano in Congo, Luca Attanasio, e il carabiniere Vittorio Iacovacci, vittime di un attentato. 
Il presidente del consiglio ha anche rammentato la recente giornata dei camici bianchi e ha voluto tributare un ringraziamento a tutto il personale ospedaliero e non impegnato nella emergenza Covid. 

SPA - Ufficio Stampa/Agit