Notizia

Ecco il Geoportale: “Strumento d’avanguardia per imprese e professionisti”

Ecco il Geoportale: “Strumento d’avanguardia per imprese e professionisti”
(Ufficio Stampa/Acot) – “Il nuovo geoportale della direzione pianificazione territoriale edilizia privata intende essere prima di tutto una risposta alle esigenze dei professionisti e delle imprese del settore. Attraverso le sue sezioni fornirà informazioni tecniche principalmente sul PRG, condividendo in tempo reale il materiale a disposizione degli uffici”. Lo ha detto l’assessore all’urbanistica Leonardo Bordoni presentando stamattina il geoportale dell’urbanistica e dell’edilizia del Comune di Terni consultabile all’indirizzo www.ternigeo.it
“Il portale Geoterni.it rappresenta uno strumento d’avanguardia in ambito regionale – ha aggiunto l’assessore Bordoni – ed è il risultato di un percorso che parte dalla riorganizzazione del personale della direzione e che si completerà attraverso un accordo con gli ordini professionali interessati. L’obiettivo da perseguire, nell’ambito del più ampio processo di digitalizzazione dell’Ente, è quello di sburocratizzare la consultazione di informazioni e norme tecniche, evitando il più possibile ai professionisti di recarsi negli uffici comunali. Crediamo che queste innovazioni rappresentino bene l'impegno dell'amministrazione comunale verso lo snellimento delle procedure, per una risposta più veloce alle istanze conoscitive delle imprese e dei professionisti; in questo senso saranno dunque un sostegno concreto ad uno dei motori trainanti dell’economia nazionale e locale qual è appunto l’edilizia, specie in una fase difficilissima come quella che stiamo attraversando”.
Il portale è stato realizzato dalla Direzione urbanistica e implementato in collaborazione con il Ced della Direzione Servizi Digitali.
E’ suddiviso in otto sezioni: urbanistica, patrimonio, toponomastica, assetto idrogeologico, titoli edilizi, piani trasparenza, verde pubblico, aree sotto i 300 metri di altitudine.
Attraverso mappe interattive si possono ottenere informazioni di dettaglio per ogni singola unità immobiliare, o sulle aree.
Il portale è ancora in fase di implementazione ed evolverà in un sito web capace di fornire un’ampia gamma di informazioni non solo ai tecnici, ma a tutti i cittadini.
L’assessore Bordoni ha anche illustrato un progetto più ampio per snellire le attività delle direzioni che si riferiscono all’assessorato all’urbanistica e all’edilizia, attraverso la riforma del regolamento edilizio e la riforma del regolamento Paip.
Alla presentazione del portale hanno preso parte rappresentanti degli ordini professionali, oltre agli assessori al personale Giovanna Scarcia e ai lavori pubblici Benedetta Salvati.
L’iniziativa di stamattina è stata anche l’occasione per un saluto e un ringraziamento da parte dell’Amministrazione comunale al dirigente all’urbanistica Mauro Manciucca che da oggi è in pensionamento e che ha voluto fortemente la realizzazione, la messa a punto e la pubblicazione del geoportale.   

   

GLD - Ufficio Stampa/Acot

Galleria fotografica