Primo Piano

Una stagione teatrale da capitale

  (ufficio stampa) Presentato il calendario della nuova stagione di prosa e danza, prodotto assieme al Teatro Stabile dell’Umbria, uno degli appuntamenti centrali dell’offerta culturale della città che ha permesso a Terni di entrare a far parte della short list delle dieci candidate a diventare Capitale italiana della cultura. Un cartellone ricco che annovera molti protagonisti ternani come l’attrice Cecilia Di Giuli e il regista Marco Plini, e personaggi come gli attori Ambra Angiolini,  Vittoria Puccini, Ascanio Celestini, Rocco Papaleo, e  i registi Alessandro Gassmann e Michele Placido. Il calendario toccherà temi che vanno da testi classici, all’impegno civile alla danza contemporanea fino all’attualità. La stagione si aprirà con una importante anteprima il 26 settembre, al prezzo simbolico di euro 1, con lo spettacolo Thyssen prodotto dal Teatro Stabile dell’Umbria, nell’ambito del Terni Festival manifestazione al centro dell’attenzione internazionale. Spazio anche ai giovani artisti umbri della “Compagnia dei giovani”, scoperti lo scorso anno attraverso audizioni, che presenteranno due spettacoli “A scatola chiusa” e “L’importanza di essere Earnest”. Per la danza contemporanea in programma gli spettacoli Terramara, della compagnia Abbondanza/Bertoni, e Cahier de la dance che vede il ritorno a Terni di Aterballetto.Fino a domenica gli abbonati della scorsa stagione possono esercitare il loro diritto di prelazione confermando i vecchi abbonamenti. Per i nuovi abbonati la vendita inizierà da giovedì 1 ottobre fino a domenica 11 ottobre. Gli abbonamenti possono essere acquistati presso il botteghino centrale del CAOS (viale Campofregoso, 116) tel. 0744/279976 - dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20.I prezzi sono gli stessi della precedente stagione: platea intero euro 130, ridotto euro 100 – tribuna intero euro 80, ridotto euro 60 (riduzioni sotto ai 26 anni e sopra ai 60 anni).