Servizi

Segnalazione Certificata di Inizio Attività- accertamento di conformità

L’istanza di Accertamento di conformità può essere inoltrata dal responsabile dell’abuso o dall’attuale proprietario dell’immobile, ove ricorrano le condizioni di legge. La SCIA in sanatoria ai sensi dell’art. 146 in combinato disposto con l'art. 154 della L.R. 1/2015,  comporta la verifica della doppia conformità alle norme dell’abuso realizzato, ossia l’intervento edilizio, eseguito in assenza o in difformità dal titolo abilitativo, deve pertantoessere conforme alla disciplina urbanistica ed edilizia vigente sia al momento della realizzazione dello stesso che al momento della presentazione della sanatoria. In questo caso la sanatoria vale ai soli fini amministrativi, fatti salvi gli effetti penali dell’illecito.
SCIA (sanatoria) in accertamento di conformità ai sensi dell’art.154 della L.R.1/2015
Contributo di costruzione sanzioni e diritti di segreteria relativa all’intervento da realizzare in Via Fog. part. sub - Ditta /Sig.
-Oneri di urbanizzazione primaria €
-Oneri di Urbanizzazione secondaria €
-Costo di costruzione €
-Sanzioni €
-Monetizzazione dotazioni territoriali (verde e parcheggi) €
-Diritti di Segreteria € 60,00
L’eventuale pagamento relativo alla monetizzazione per dotazioni territoriali (verde e parcheggi), ai sensi dell’art.31 dell’Allegato n.1 del R.E.C., dovrà essere effettuato su richiesta preventiva della Ditta e dopo l’accoglimento della stessa da parte dell’Amministrazione.

Scarica Moduli

Ufficio Competente