Servizi

Loculi sepolcri e lotti cimiteriali

Per ottenere la concessione e l'assegnazione di un loculo o di un lotto per la costruzione di tombe o cappelle,occorre presentare domanda in bollo da 16 euro al Sindaco.
L'ufficio competente assegna il loculo con determinazione dirigenziale.
Nel momento in cui l'interessato diventa assegnatario, deve recarsi presso l'ufficio gestione cimiteri  per la stipula del relativo contratto, previo pagamento della quota di concessione munito di 4 marche da bollo da 16 euro, del codice fiscale e della ricevuta del pagamento della quota.

Per lavori di risanamento e ripristino di tombe private, occorre presentare apposita domanda agli uffici amministrativi della gestione cimiteri.

 

Note:

La concessione di loculi ha la durata di anni 50, rinnovabile per uguale periodo, mentre la concessione di lotti di terreno per la costruzione di tombe o cappelle ha durata di anni 75, rinnovabile per uguale periodo.

Aggiornamento pagina: 21.02.2017

Ufficio Competente