Servizi

Comunicazione Inizio Lavori Asseverata

Ai sensi dell’art. 118 del TU Regionale n.1/2015 la Comunicazione Inizio Lavori Asseverata è il documento che permette di realizzare interventi di recupero degli edifici, tra cui la manutenzione ordinaria e straordinaria purché non riferita a parti strutturali, ed opere interne alle unità immobiliari (compresa l'apertura di porte o lo spostamento di pareti interne). Con la CILA è possibile effettuare modifiche interne di carattere edilizio dei fabbricati adibiti ad esercizi d’impresa mutamento delle attività tra le destinazioni d’uso consentite all’interno delle categorie. La CILA è accompagnata da una relazione asseverata di un tecnico abilitato ed elaborati progettuali. Secondo le disposizioni regionali alcuni interveneti devono contenere oltre i dati identificativi dell’impresa anche il DURC della stessa, le preventive autorizzazioni di settore quando dovute. Sono esclusi da detta procedura gli interventi riguardanti edifici di interesse storico artistico o classificabile come edilizia tradizionale integra di cui alla DGR 420/07.

Le sanzioni per mancata presentazione CILA per lavori ultimati ammontano ad € 1.000,00
Le sanzioni per mancata presentazione CILA per lavori in corso di esecuzione ammontano ad € 333,34.
Il pagamento relativo alla monetizzazione per dotazioni territoriali (verde e parcheggi), ai sensi dell’art.31 dell’Allegato n.1 del R.E.C., su richiesta preventiva della Ditta e dopo l’accoglimento della stessa da parte dell’Amministrazione.

Scarica Moduli

Ufficio Competente