Rischio idrogeologico

Norme generali di comportamento in caso di “rischio frana”.

SE TI TROVI ALL’INTERNO DI UN EDIFICIO:  

non precipitarti fuori, rimani dove sei: rimanendo all’interno dell’edificio sei più protetto che non all’aperto;

riparati sotto un tavolo, sotto l’architrave o vicino ai muri portanti: possono proteggerti da eventuali crolli;

 

allontanati da finestre, porte con vetri e armadi: cadendo potrebbero ferirti; 

non utilizzare gli ascensori: potrebbero rimanere bloccati ed impedirti di uscire;

 

SE TI TROVI IN LUOGO APERTO:  

allontanati dagli edifici, dagli alberi, dai lampioni e dalle linee elettriche o telefoniche: cadendo potrebbero ferirti;

non percorrere una strada dove è appena caduta una frana: si tratta di materiale instabile che potrebbe rimettersi in movimento;

 

non avventurarti sul corpo della frana: i materiali franati, anche se appaiono stabili, possono nascondere pericolose cavità sottostanti;

non entrare nelle abitazioni coinvolte prima di un’accurata valutazione da parte degli esperti: potrebbero aver subito delle lesioni strutturali e risultare pericolanti.