Notizia

"Un fondo per l'emergenza abitativa"

(Ufficio Stampa/Acot) – Sull'emergenza abitativa a Terni il presidente del gruppo consiliare di Senso Civico, Alessandro Gentiletti, ha rilasciato la seguente dichiarazione: "L'amministrazione dice di voler tutelare la sicurezza delle famiglie ternane. Ebbene, ne dia una prova concreta: assicuri il diritto all'abitazione a chi lo vede a rischio. Il diritto alla casa è un diritto fondamentale della persona umana. Chiedo che nel bilancio sia previsto un fondo per l'emergenza abitativa e che l'amministrazione voglia chiedere ad ATER di riservare almeno 50 abitazioni a quei nuclei familiari disagiati e con difficoltà economiche".

SN - Ufficio Stampa/Acot