Notizia

“Situazione Ast, serve intervento del Comune”

(Ufficio Stampa/Acot) – Il consigliere Paolo Crescimbeni ha reso noto di aver chiesto al sindaco facente funzioni, e agli assessori competenti, di mettersi in contatto con la direzione dell’Acciai Speciali Terni, sentite le RSU, “al fine di essere ragguagliato sulla situazione attuale e in particolare in rapporto allo sciopero in difesa dei volumi produttivi e della rete commerciale dello stabilimento, entrambi minacciati da fermi e riduzioni, e per portare proposte concrete idonee al superamento dell’attuale impasse”. “Ritengo opportuno, dato il particolare momento politico-istituzionale – scrive ancora Crescimbeni - che agli incontri partecipi una rappresentanza del consiglio comunale”.

GLD - Ufficio Stampa/Acot