Notizia

Servizio di trasporto disabili

(ufficio stampa) - Il gruppo consigliare del Partito Democratico in merito alla volontà del Comune di Terni di sospendere il Progetto Home Care Premium e alla difficoltà legata alla sospensione del trasporto dei disabili nei centri “Albatros” e “Sequoia” intende esprimere la propria posizione. Relativamente all’Home Care Premium, il comune non rendicontando più le spese, interrompe di fatto un servizio reso alla collettività, a costo zero per l’ente, ma molto prezioso per i fruitori che ora dovranno interfacciarsi direttamente con l’NPS, senza poter contare sul supporto diretto degli uffici comunali. "Il servizio reso dal Comune per Home premium ha rappresentato fino ad oggi una positiva esperienza consolidata, riteniamo pertanto questa scelta non congrua, anche sulla base del giudizio delle persone coinvolte. Rispetto invece alla sospensione servizio di trasporto disabili verso le strutture “Albatro” e “Sequoia” sosteniamo la necessità di un confronto assolutamente necessario per far riprendere il servizio quanto prima, evitando uno spiacevole rimpallo di responsabilità tra l’amministrazione e la USL. Riteniamo queste due sospensioni di servizi sbagliate, in quanto con forza rifiutiamo l’idea del riversamento sugli ultimi e sui più deboli di alcune scelte, che con il contributo di tutti potremo rivedere per il bene della collettività".