Notizia

Multe non pagate e importazione illegale: auto sequestrata

(Ufficio Stampa/Acot) – Un'automobile sequestrata per violazione al testo unico delle leggi doganali e ben 46 punti decurtati dalla patente di guida: è il risultato di un controllo eseguito dal personale del nucleo radiomobile della Polizia Municipale nei confronti di un trentenne albanese residente a Terni. Gli agenti erano intervenuti in corso del Popolo per un Suv con targa albanese parcheggiato nella fermata dei bus;  hanno richiesto l'intervento del carro attrezzi per rimuovere il veicolo e, dopo una quindicina di minuti, è sopraggiunto anche il conducente del veicolo. Successivi controlli negli archivi del Comando hanno permesso di appurare che, negli ultimi due mesi, quel Suv aveva collezionato decine e decine di verbali per contravvenzioni al codice della strada per eccesso di velocità (due addirittura con velocità di oltre 115 km/h) ed accessi in ztl/ap. Tutte queste violazioni sono state dunque notificate al conducente ed hanno portato alla decurtazione dei punti sulla sua patente di guida. Le verifiche sul Suv sono poi proseguite in collaborazione con il personale dell'Agenzia delle Dogane e così gli agenti hanno potuto accertare che il veicolo era stato introdotto sul territorio nazionale eludendo dazi ed iva per un valore di 5000 euro. 
 

GLD - Ufficio Stampa/Acot