Notizia

“Le 39 proposte dimostrano grande vitalità”

 

(Ufficio stampa) – “Esprimiamo soddisfazione – dichiarano i sindaci di Terni e Narni Leopoldo Di Girolamo e Francesco De Rebotti - nell’apprendere l’esito della call promossa nell’ambito del Piano di riconversione e riqualificazione industriale per l’area di crisi complessa del nostro territorio. Il lavoro progettuale prodotto in questi mesi da parte dei soggetti che hanno aderito alla prima fase del bando ha dato frutti positivi: ben 39 sono le proposte candidabili agli incentivi della Legge 181/89 su 212 manifestazioni di interesse.
Ammonta a circa 190 milioni di euro il budget per i futuri investimenti in grado di attivare circa 500 posti di lavoro, che potranno raddoppiare se consideriamo le ingenti risorse messe a disposizione anche dalla Regione dell’Umbria.
Risulta ora necessario rafforzare l’azione di confronto e verifica dell’attuazione dei programmi coinvolgendo tutte le amministrazioni e le parti interessate allo sviluppo economico dell’area, ad iniziare dal Governo centrale.
Questo risultato testimonia la bontà delle scelte prodotte in materia di sviluppo economico dalla Regione, dal Governo centrale, dalle nostre comunità.
La risposta arrivata dal territorio dimostra vitalità e volontà di utilizzare appieno uno strumento che può portare consistenti ricadute nel campo dello sviluppo, dell’ambiente, dell’innovazione, dell’ammodernamento delle strutture produttive e delle infrastrutture”.

SPA - Ufficio Stampa/Agit