Notizia

“Impianti semaforici, interventi sollecitati da maggio”

(Ufficio Stampa) – “Da fine maggio sto sollecitando in maniera molto energica gli uffici, anche formalmente, come qualunque cittadino o consigliere potrà verificare accedendo alla mia casella di posta elettronica pubblica nella massima trasparenza, per risolvere in maniera adeguata e con una manutenzione seria il problema degli impianti semaforici fuori servizio in città, problema che rientra nelle competenze del mio assessorato”. Lo dichiara l’assessore alla viabilità Benedetta Salvati.

“I tecnici hanno intrapreso un iter burocratico a norma di legge che ha portato l’amministrazione, dopo l’individuazione delle risorse economiche, all’indizione di una gara per la manutenzione di tredici impianti semaforici. I termini di scadenza della gara si concludevano il 29 luglio scorso, ma c’è stata una proroga tecnica fino al 5 agosto. L’aggiudicatario non ha però ancora fornito dei documenti”.

“Non ci sono dunque responsabilità di carattere politico – precisa Benedetta Salvati - dal momento che come amministratore ho compiuto pienamente il mio dovere di sollecito rispetto ad alcune problematiche che ritengo, io per prima, prioritarie per la sicurezza della viabilità”. “Ho preteso quindi che, passata la settimana di Ferragosto, venga immediatamente incaricata la ditta aggiudicataria e vengano eseguiti gli interventi di manutenzione, primo fra tutti quello sull’impianto semaforico di via XX Settembre e via Turati”.

 

GLD - Ufficio Stampa/Acot