Notizia

Il senso delle parole, incontri con i bambini sulle relazioni

(Ufficio Stampa/Acot) - Martedì 12 marzo avrà inizio "Il senso delle parole", un progetto proposto dal Soroptimist che nasce dalla collaborazione tra la direzione Servizi Sociali, l’ufficio partecipazione – Beni Comuni del Comune di Terni, la direzione Servizi Culturali, la direzione Servizi Educativi e Scolastisci, il Soroptimist, l’associazione Claudio Conti e l’istituto comprensivo Felice Fatati, nell’ambito del laboratorio urbano permanente dei Patti di collaborazione "Si va a Biblioluna" e "Adottiamo una scuola".  Lo rende noto l’assessorato alle Politiche Sociali e Partecipazione. 
Gli incontri, rivolti alle classi quinte della scuola primaria dell’I.C. F. Fatati, si pongono l’obiettivo di promuovere un approfondimento sul tema del rispetto e del senso civico all’interno delle relazioni con gli altri e con le istituzioni.
Il primo incontro si tiene a Biblioluna, in via del Mandorlo, dalle  9.30 alle 12, il tema è  "Riflessione sul senso delle parole", a cura dell’avvocato Stefania Capponi, coordinatore sociale Valentina Cerasa.
"L’attività - spiegano gli organizzatori .- si svolgerà con un brainstorming sui termini  "Regola e Rispetto" (materiale da utilizzare: post-it di due colori diversi + supporto dove attaccarli + pennarelli da distribuire ai bambini); una discussione sulle parole chiave utilizzate dai bambini e sui significati; una riproduzione dei due cortometraggi "Sregoliamo" e "Pulire Napoli"; una discussione sugli argomenti emersi e confronto con l’attività di brainstorming condotta in precedenza. Al termine dell’incontro sarà consegnato ai bambini un cartoncino con la domanda: quale regola rispetti con più fatica?" 
“Soffermarsi sul valore delle parole e in particolare su alcune parole come Regola e Rispetto – dichiara l’assessore alla Partecipazione Marco Celestino Cecconi – rappresenta una operazione civica di grande spessore, in  particolare se il tema è rivolto alle nuove generazioni. Ringrazio il Soroptimist, l’associazione Claudio Conti e il mondo della scuola per una attività educativa di grande rilievo che viene portata avanti con gli strumenti in grado di coinvolgere e appassionare i bambini. Come amministratore sarò presente per congratularmi con i volontari e con gli operatori scolastici”. 
Il secondo incontro è per martedì 26 marzo in Bct, dalle 9.30 alle 12, ed è  prevista la proiezione del film "Zootropolis" con una discussione con i bambini.
Il terzo incontro martedì 16 aprile all’istituto comprensivo Felice Fatati, dalle 9.30 alle 12. In questo caso gli studenti racconteranno l’esperienza che hanno fatto in questo progetto e prepareranno delle domande da rivolgere ai relatori. Interverrà un esperto dell’associazione Sulleregole, fondata da Gherardo Colombo, a cura dell’associazione Claudio Conti.

GLD - Ufficio Stampa/Acot