Notizia

I talenti azzurri del Triathlon a Terni

I talenti azzurri del Triathlon a Terni

(ufficio stampa) - Si svolgerà a Terni, sabato 25 e domenica 26 novembre il Raduno Nazionale del settore Giovani del Triathlon: due giorni di stage tra il ciclodromo Perona, il camposcuola Casagrande e la piscina coperta della palestra di via del Centenario.
Il raduno vedrà la partecipazione dei venti più promettenti atleti d’Italia di categoria - convocati dal direttore tecnico Alessandro Bottoni - che saranno in Umbria per il programma di perfezionamento in continuità con il Progetto Talento, coordinati da uno staff tecnico di grande livello composto da Tommaso Dusi (Ctm Centro Italia), Fabio Di Nicola (Rgt Umbria), Giampiero Antenucci (Rgt Lazio), Raffaele Secchi (tecnico della Dinamo) e Martino Colosi (tecnico della Asd Sbr3).
“La dinamica di crescita di questa specialità – dichiara l’assessore allo Sport Emilio Giacchetti - rappresenta come si possano ottenere splendidi risultati grazie al lavoro dei volontari e dei dirigenti sportivi. Il triathlon, che all’inizio sembrava quasi un esperimento, ha ottenuto riscontri di assoluto rilievo: la nazionale giovanile a Terni è sicuramente un evento che ci riempie di orgoglio”.
Un appuntamento davvero prestigioso per la nostra Regione, che premia la crescita di un territorio che si propone come punto di riferimento per l’intero movimento del triathlon italiano. Ciliegina sulla torta, per l’Umbria del triathlon, la seconda convocazione dell’atleta ternano, Giammarco Perotti, vice campione interregionale categoria YA, tesserato con il Terni Triathlon.
“Il Settore Giovanile – continua Giacchetti - è la piattaforma per la pratica di una attività sportiva divertente e ottimale per lo sviluppo psicofisico dei giovani. E’ la base da cui nascono, crescono e maturano i futuri campioni. Deve essere diffuso, riconosciuto e rispettato nel ruolo di disciplina Sportiva Olimpica e nel ruolo sociale di promotore dell’attività fisica giovanile e sostenuto da tecnici, dirigenti, organizzatori e atleti, orgogliosi di appartenere ad una disciplina sportiva unica per la ricchezza dei valori che trasmette”.
“L’appuntamento – afferma il delegato regionale Fitri Riccardo Giubilei – è per ragazze e ragazzi dai 14 ai 16 anni particolarmente promettenti, i migliori del centro Italia. Come delegato regionale Fitri, colgo l’occasione per ringraziare il Comune di Terni per la disponibilità degli impianti sportivi del ciclodromo Perona e del camposcuola Casagrande e la Tonic Terni per aver concesso l’utilizzo della piscina e della palestra. Si tratta di un’opportunità di rilievo per il nostro territorio dove il triathlon umbro sta diventando un vero e propriopunto di riferimento”.