Notizia

"Grazie all'Astrolabio per quello che fa a Collescipoli"

(ufficio stampa) – "Voglio ringraziare a nome dell'Amministrazione Comunale e dell'intera città - dichiara il sindaco Leopoldo Di Girolamo -  l'associazione Astrolabio e tutti i volontari che hanno dato vita al Sabato del villaggio. Una l’iniziativa che ha dato luogo, in questi mesi, a numerose e importanti azioni di recupero: la pulitura delle erbacce delle vie e degli accessi, la valorizzazione delle piazze con vasi ed essenze floreali ed arboree, il ripristino delle panchine, al consolidamento, il restauro della copertura in legno dell’ascensore, delle porte della parrocchia, del portone di palazzo Catucci e quello dell’ex municipio. I volontari hanno anche ripulito e verniciato la fontana di piazza Risorgimento e tutte le fontanelle in ghisa dell’ex Saffat. E’ stato restaurata e consolidata parte del selciato del sagrato di Santa Maria Maggiore, ripulito e trattato con impregnante il portone di San Giovanni Decollato,  sono state estirpate le erbe infestanti che coprivano le mura castellane, 200 metri nel il tratto di Porta Sabina-Parco della Meloria.  Altri interventi hanno riguardato il muro di porta Sabina, la scalinata di San Giovannino, verniciato la scala in ferro di porta Sabina, la cancellata di San Nicolo’, la ringhiera ed i sostegni di porta Nova, quella d’ingresso a Porta Ternana, i cestini porta rifiuti. Molto rilevante il salvataggio di Fonte Castello. I materiali per gli interventi  sono stati recepiti grazie alla generosità degli stessi volontari, del centro sociale Collescipoli, del negozio Arti e Colori, e  della Pro loco".
“L’interesse dei volontari denota l’attaccamento verso il proprio luogo di appartenenza e la volontà di volersene prendere cura - prosegue il sindaco - si sposa con quell’idea di cittadinanza attiva che in piena autonomia ha voglia di collaborare con l’Amministrazione nell’interesse generale del territorio e dello spirito di condivisione delle responsabilità. In un momento finanziariamente critico come quello attuale gli interventi realizzati dai volontari di Collescipoli sono un bene di enorme valore. Abbiamo ben presente gli interventi pubblici necessari a Collescipoli, sia sul fronte delle manutenzioni che sulla destinazione e valorizzazione dei contenitori del centro storico, che meritano per la loro bellezza e funzionalità di avere un futuro importante. Stiamo lavorando nella ricerca delle risorse necessarie affinché si possa rispondere concretamente alle richieste rivolte all’Amministrazione sia per quanto attiene gli interventi sulla rete stradale interna sia per contribuire fattivamente al recupero del patrimonio storico del borgo e al rilancio dello stesso dal punto di vista culturale e artistico. Collescipoli è sempre stato un luogo di grande bellezza,  oggetto da tempo di azioni di valorizzazione – alcune andate a buon fine, altre il cui esito è stato poco fortunato - ma che non può essere dimenticato o marginalizzato, considerato il suo pregio e l'immenso senso civico dei suoi abitanti”.

SPA - Ufficio Stampa/Agit