Notizia

Deroghe alla distanza dai confini, approvato un atto

(Ufficio Stampa/Acot) - Durante il consiglio comunale di martedì 12 settembre è stata approvata la delibera di giunta sulla concessione delle deroghe alla distanza dai confini di proprietà comunali negli interventi di edilizia privata. L’assessore all’urbanistica Sandro Corradi ha spiegato che c’è stato un approfondimento sia in giunta che in commissione; ciò ha portato all’individuazione di cinque criteri oggettivi individuati dalla delibera di giunta allegata.
Nella serata è iniziata anche la discussione sulla variante parziale al piano regolatore generale PRG a contenuto complesso finalizzata all’operatività del piano alla semplificazione normativa. Per questa “variante diffusa, complessa e partecipata - ha detto Corradi - sono state presentate 194 osservazioni quasi tutte approvate dalla commissione”. Dopo l’illustrazione dell’assessore, il consigliere Silvano Ricci (Sinistra per Terni) ha dichiarato che si asterrà dalla votazione in quanto “il PRG parte da tempi molto diversi ed abbiamo perso una grande occasioni a non rimodularlo alla fase attuale. L'assessore ha detto di essere attento alle tematiche ambientali ma per ciò che riguarda la viabilità mi aspettavo una maggiore attenzione”.
Il consiglio comunale riprenderà nel pomeriggio di mercoledì 13 settembre alle ore 16 con la discussione sulla variante del PRG e proseguirà giovedì 14 e venerdì 15 settembre sempre alle ore 16.  Le sedute del consiglio comunale saranno trasmesse in diretta streaming dal sito web del Comune di Terni e in diretta radiofonica da Mep Radio Rieti FM 95.6 .

SN - Ufficio Stampa/Acot