Notizia

Decoro urbano: in via 1° Maggio protagonista la street art

Decoro urbano: in via 1° Maggio protagonista la street art


(ufficio stampa) - Il Comune di Terni nell’ambito del Piano del decoro urbano ha dato il via anche ad un piano volto ad utilizzare la bellezza della street art, l’arte urbana per eccellenza.
E lo ha fatto chiamando street artist di fama nazionale e internazionale secondo il claim #solocosebelle. Si è iniziato con la parete della palazzina degli uffici Informazione e Accoglienza Turistica, fronte di Via I maggio.
Un’opera realizzata dall’artista Uno, artista che vanta interventi in varie città, sia nazionali che internazionali: Los Angeles, San Francisco, Chicago, Londra, Mosca, Berlino, Madrid, Lisbona, Roma, Milano, Torino, Siracusa, Catania, Bologna, Salerno, Venezia, Barcellona, Dortmund, Marsiglia, Atene.
L’opera realizzata a Terni dal titolo Camouflage Urbano 05100  è realizzata con tecnica mista stencil e spray e rispecchia perfettamente il suo stile e la sua dialettica: la ripetizione di elementi iconici e i collage (in questo caso realizzati con la vernice).
Nel disegno l’artista ha inserito degli uccelli (origami) che volano verso direzioni diverse e che vogliono simboleggiare il movimento, la leggerezza e la libertà del viaggio, inerente in questo caso alla struttura che informa ed accoglie i turisti della città. Il finto collage, gli strappi, hanno una funzione decorativa e richiamano la stratificazione del tessuto urbano, in questo caso della città di Terni.
L’edificio dopo l’intervento artistico di Uno sarà un luogo facilmente riconoscibile e identificabile.
L’intervento proseguirà con un’altra opera, su un altro edificio della città, che sarà realizzata dall’artista MP5, già nota ai ternani per aver ravvivato le sponde del fiume Nera “ con il suo sub”.  
Il progetto artistico è a cura di Chiara Ronchini Arte Contemporanea con Primavere Urbane.

Galleria fotografica