Notizia

Concerto dai Balconi: “La creatività risorsa per Terni”

(ufficio stampa) – “Condivido la lettera aperta – dichiara l’assessore alle Politiche Giovanili Emilio Giacchetti – degli organizzatori del Concerto dai balconi. Condivido la diffusione di dati e numeri che attestano l’impegno delle associazioni Demetra, Centro di Palmetta, Arciragazzi Gli Anni in Tasca, Blob.Igc, per un progetto avviato 8 mesi fa, con un coinvolgimento reale del quartiere. La manifestazione è senza dubbio riuscita nella partecipazione e nella adesione della cittadinanza, ma è importante sottolineare che ha centrato anche altri obiettivi non secondari: la cooperazione con gli artigiani, con i residenti, con i proprietari dei balconi e delle finestre che da luogo privato sono diventati dimensione collettiva e propositiva; la rivitalizzazione di una zona della città che soffre più di altre i cambiamenti in corso e i processi – a volte terribilmente complicati – ad essi collegati.
La sfida vinta è quella di utilizzare la creatività e l’arte come stimolo per rinnovare il senso di comunità  e per mettere in campo attività di grande vitalità che restituiscono il senso della fiducia sia nella fase partecipativa e di organizzazione che in quella di fruizione vera e propria. Non entro nel merito delle decisioni che andranno a prendere gli organizzatori sul futuro della manifestazione, ma la formula è sicuramente un elemento da tenere in grande considerazione. Con idee appropriate e originali, con l’impegno e la dedizione, con risorse economiche non rilevantissime, con percorsi effettivamente partecipativi, è possibile rendere accogliente e pienamente vivibile ogni luogo della città”.  

 

SPA - Ufficio Stampa/Agit