Notizia

Avviata la campagna "ciclo ad impatto zero"

(Ufficio Stampa/Acot) – Ha preso il via da poco più di un mese il progetto "Ciclo ad Impatto Zero” promosso dall’associazione EcologicPoint e patrocinato dal Comune di Terni e dalla Regione dell'Umbria. Si tratta di una campagna che promuove l'uso delle coppette mestruali. Il programma prevede un primo step con il rilascio di cento coppette a cento donne in età fertile reclutate attraverso i social network, nelle palestre e in altri luoghi di aggregazione della città. E' previsto un monitoraggio ed un supporto per coloro che hanno aderito attraverso l'esperienza di altre donne che utilizzano la coppetta già da diverso tempo.
Successivamente partirà una massiccia campagna informativa nei consultori e nei centri di ginecologia della città con l'obiettivo di distruibuire 1000 coppette. "Si tratta - afferma la presidente di Ecologicpoint Serenella Bartolomei - di un altro progetto rivolto alla riduzione dei rifiuti, che sta partendo a Terni. Riflettendo costantemente su questo tema e quello che ognuna di noi può fare per contribuire al miglioramento della propria vita e dell'ambiente, avendo già dimostrato precedentemente con il progetto dei pannolini lavabili, che se si vuole si possono ridurre sensibilmente montagne di rifiuti (ogni bimbo ne produce una tonnellata in tre anni), abbiamo intenzione di lanciare un'altra sfida, un progetto ambizioso e di sicuro impatto sociale, con il quale daremo la possibilità a mille donne di essere al cento per cento sostenibili nei giorni del loro ciclo mestruale. Considerando che le donne a Terni in età fertile dai 18 ai 45 anni sono 11.700 e che ognuna di loro contribuisce con 250 kg di indifferenziato - si legge nella nota dell'associazione -  con l'uso di assorbenti esterni o tamponi interni, oltre all'inutile imballaggio degli stessi (packaging, protezioni in plastica, ecc.), possiamo dire che mille donne potranno dare un significativo contributo ecologico nella nostra città".
Per aderire al progetto è possibile contattare l'associazione  via mail info@ecologicpoint.com, sul sito www.ecologicpoint.com nella pagina Pagina Facebook: @1000coppettexterni

 

SN - Ufficio Stampa/Acot