Imposta di soggiorno - Chi deve pagare

Chi pernotta nelle strutture ricettive che si trovano nel territorio del Comune di Terni. 
Modulo di dichiarazione di rifiuto del versamento dell'imposta

Esenzioni:

Modulo unico di esenzione

  • i residenti nel Comune di Terni;
  • i minori fino al compimento del 16° anno di età;
  • le persone titolari di indennità di accompagnamento ai sensi della Legge n. 18 del 11/02/1980 e successive modificazioni e integrazioni e i loro accompagnatori, per un massimo di due persone;
  • i soggetti che assistono i degenti ricoverati presso strutture sanitarie del tenitorio comunale, anche in regime di day hospital, per un massimo di due accompagnatori per paziente;
  • i pazienti che effettuano cure in regime di day hospital presso strutture sanitarie site nel tenitorio comunale e i soggetti che, a seguito di dimissioni ospedaliere, proseguono le cure presso le predette strutture sanitarie nonché i relativi accompagnatori, fino a un massimo di due persone per paziente;
  • gli studenti iscritti all'Università con sede nel territorio comunale;
  • gli studenti frequentanti le scuole del Comune di Temi;
  • gli autisti di pullman turistici e gli accompagnatori turistici (1 accompagnatore ogni 20 membri del gruppo);
  • gli ospiti di strutture ricettive giusta ordinanze o altri provvedimenti adottati da Autorità Pubbliche per situazioni di emergenza conseguenti ad eventi calamitosi o per altre finalità di soccorso o protezione;
  • gli appartenenti agli uffici delle Autorità di Pubblica Sicurezza, alle forze di Polizia Statale e Locale, alle Forze Armate nonché alle strutture operative nazionali del servizio di Protezione Civile di cui all'art. 11, comma 1, della L. n.225 del 24/02/1992 e s.m.i., che penottano per esigenze di servizio

Riduzioni: 

Modulo unico di riduzione/esenzione per gruppi
fino a un massimo del 50% dell'imposta

  • per i partecipanti ai gruppi turistici organizzati composti da almeno 20 persone. Ai fini della presente riduzione, per gruppo organizzato si intende un gruppo composto da almeno 20 persone, con viaggio organizzato mediante pacchetto turistico predisposto da organizzatore professionale con unica prenotazione. La riduzione sarà applicata a seguito di presentazione, da parte dell'accompagnatore/rappresentante dell'organizzazione, di apposita dichiarazione tramite il modello predisposto dagli Uffici comunali, che dovrà essere conservato dalla struttura per le eventuali verifiche da parte degli organi di controllo competenti;
  • per gli atleti, lo staff e i componenti dei gruppi sportivi partecipanti a eventi organizzati nel territorio provinciale, previa attestazione della Federazione Sportiva di appartenenza. Il responsabile del gruppo sportivo dovrà altresì presentare una dichiarazione resa in base agli artt.46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000;
  • per i gruppi scolastici (ferma restando I’esenzione prevista dal comma 1, lettera b), del presente articolo per i minori di 16 anni, in visita didattica previa attestazione del Dirigente Scolastico; analoga riduzione spetta, alle medesime condizioni, ai professori/accompagnatori degli studenti in visita didattica nonché agli autisti dei pullman in numero di una riduzione ogni 20 partecipanti