Primo Piano

Gli Stati Generali del Turismo per nuovi orizzonti

(Ufficio stampa) - Diretta streaming per gli Stati Generali del Turismo Ternano. Un appuntamento che non è un semplice convegno ma ambisce a rappresentare un momento di riflessione collettiva con tutti gli stakeholder e gli operatori del turismo, pubblici e privati, sullo stato di fatto e di consistenza del settore. L’obiettivo dell’Amministrazione  Comunale è gettare le basi per uno sviluppo turistico integrato ai fini della costruzione di un sistema di offerta innovativa, inclusiva e sostenibile. Un vero laboratorio di riflessioni, dibatti e proposte. L’evento si avvale di un format innovativo, pensato da un panel scientifico di esperti e tarato sulla necessità di rispondere a diverse esigenze: da quelle politiche, favorire un momento di confronto e di sintesi con gli operatori pubblici e privati effettivamente attivi nel settore turistico, a quelle operative, concretizzare una partecipazione consapevole, confrontandosi sugli indicatori della performance del turismo, sul supporto tecnico scientifico, sul lavoro dei tavoli tematici, per sfociare, a fine lavori, nella produzione di proposte concrete. “Gli Stati Generali del Turismo Ternano – dichiara l’assessore Daniela Tedeschi - vogliono rappresentare un momento di analisi, ascolto, confronto e sintesi con tutti gli attori sociali pubblici e privati del settore turistico del Comune di Terni e del comprensorio e con i rappresentanti istituzionali dei territori limitrofi. L’obiettivo dell’iniziativa è gettare le basi per la costruzione di un nuovo sistema di promozione turistica, per arrivare alla realizzazione di un nuovo modello di offerta integrata, innovativa e sostenibile. La nostra sfida è rinnovare la percezione della nostra città nell’immaginario collettivo; individuare e promuovere in modo condiviso l’identità e i caratteri distintivi di Terni e del territorio; attivare un forte coordinamento delle azioni dei soggetti attivi nel settore; potenziare o avviare politiche integrate di promozione turistica con i comuni limitrofi”. Sono state invitate a partecipare  250 aziende ricettive; 74 aziende digitali; 19 comuni;  46 agenzie di viaggio; 15 Iat Umbria;  24 event makers; 24 aziende servizi culturali e del Turismo; 45 associazioni culturali;  7 aziende trasporti; Info Point Cascata; Gal; 1 Fondazione Bancaria; 2 Consorzi Turistici; Diocesi Terni-Narni-Amelia; 15 associazioni di categoria; 2 C.C.I.A. Terni e Rieti; 5 associazioni ambientaliste;  2 associazioni consumatori; agenzia regionale sviluppumbria; Regione dell’Umbria. L’evento è in diretta streaming e potrà essere seguito interattivamente attraverso i social media facebook e twitter. Hastag ufficiali:#StatiGeneraliTurismoTernano14; chiudono hastag #Italia #Umbria #Terni #Turismo. Timing. Il giorno 21 verranno presentati i dati dell’affluenza turistica come indicatori di performance di Terni e del comprensorio e saranno elaborati altri barometri di valutazione accanto ai classici dati ISTAT, arrivi, presenze, indici di utilizzo medio, permanenza media. Saranno esposte le strategie di programma della Regione e del Comune capofila di Terni, in un'ottica di sistema locale di offerta aggregata e resi noti i primi metodi di analisi e di lavoro Il momento clou tecnico scientifico, del Tourist Experience Design. La formazione dei tavoli di lavoro chiude i lavori del primo giorno. Il giorno 22 sarà il momento del laboratorio del turismo, dal confronto ai tavoli tematici degli operatori fino alla proposta di sintesi. I tavoli saranno dei mini laboratori, coordinati da un manager esperto del C.e.m.i.t, che produrranno, al termine, delle concrete proposte di sviluppo. I Tavoli saranno i seguenti: 1) Tavolo delle reti istituzionali (Network di destinazione ); 2) Tavolo del Turismo Digitale; 3) Tavolo del Turismo Culturale e Archeologico; 4) Tavolo del Turismo Outdoor, Sportivo e Avioturismo; 5) Tavolo dell’Identità Turistica (Città di San Valentino, Città d’Autore, Città tra due fiumi, etc.); 6) Tavolo Turismo Convegnistico [M.I.C.E.]; 7) Tavolo dei Grandi Eventi Turistici; 8) Tavolo del Turismo Religioso e dei Cammini; 9) Tavolo del Centro Storico (Shopping, Movida, Terni Vecchia, ect.); 10) Tavolo del Turismo Enogastronomico; 11) Tavolo del Trade e della commercializzazione turistica, prodotti e pacchetti innovativi; 12) Tavolo del Turismo rurale e del paesaggio; I lavori degli Stati Generali, assistiti da un pool di esperti quali “Manager dell’innovazione turistica” in funzione di auditing, di moderazione e supporto tecnico manageriale che favoriranno il lavoro dei tavoli con sintesi professionale delle proposte attraverso slide di powerpoint e il risultato delle due giornate di riflessione con l’idea degli sviluppi futuri troveranno la sintesi finale nella stesura degli atti conclusivi, (disponibili on line) che saranno il punto di partenza per la nuova pianificazione strategica. Special Guest Prof. Maurizio Goetz, coautore di “Creare offerte turistiche vincenti con il Tourist Experience Design” Hoepli, Libera Università della Comunicazione e Lingue IULM di Milano. Referente: Omero Mariani Manager per l’Innovazione Turistica del Centro Manageriale per l’Innovazione Turistica www.cemit.net. Comunicazione: Ufficio Comunicazione e Trasparenza Comune di Terni.