Consorzio per lo sviluppo del Polo Universitario

Il Consorzio, costituito l’8 settembre 2006, tra i Comuni di Terni e Narni, la Provincia di Terni, la Regione dell’Umbria, l’Università degli Studi di Perugia, la Camera di Commercio di Terni, l’Associazione industriali di Terni e la Fondazione Carit, ha lo scopo di lavorare in coordinamento con il Polo Universitario, a supporto di tutte le attività strumentali e di sostegno alla didattica ed alla ricerca delle facoltà universitarie, alla promozione e supporto delle attività di cooperazione scientifica e culturale con enti pubblici o privati con istituzioni nazionali ed internazionali.
Per il perseguimento delle proprie finalità il Consorzio può promuovere la raccolta di fondi privati e pubblici e la richiesta di contributi pubblici e privati, locali, nazionali, europei ed internazionali. Il Consorzio agevola la partecipazione alla propria attività di enti e amministrazioni pubbliche e di soggetti privati, sviluppando ed incrementando la necessaria rete di relazioni funzionali al raggiungimento dei propri fini.
Tutte le attività legate a didattica, formazione, iniziative tecnico-scientifiche e di ricerca scientifica, deliberate dal Consorzio, verranno attuate  tramite l'Università degli Studi di Perugia.
Sono organi del Consorzio: l'Assemblea dei soci, il Consiglio di Amministrazione, il Presidente del Consiglio di Amministrazione, il Collegio dei Revisori.
Per l’anno 2017 la Regione dell’Umbria ha versato al Consorzio 10.000 euro.

Statuto

Curriculum vitae Antonio Brescia, presidente del Collegio dei Revisori
Curriculum vitae Caterina Brescia, membro del Collegio dei Revisori
Curriculum vitae Valerio Ribichini, consulente fiscale  e amministrativo e del lavoro del Consorzio

Bilancio preventivo 2018
Bilancio consuntivo 2017
Verbale Assemblea dei Soci - 30 maggio 2018

 

Ufficio Competente