Primo Piano

Firma per il welfare comunale

Firma per il welfare comunale

 

(ufficio stampa) – Il Comune di Terni invita i cittadini che fanno la dichiarazione dei redditi  a sottoscrivere il 5 per mille  a favore dei servizi sociali. Un atto che non ha costi aggiuntivi  e che comunque concorre a sostenere la spesa sociale e potenziare i servizi e le attività del welfare comunale.
Nel modello è prevista infatti la possibilità di donare il 5 per mille al proprio comune di residenza in quanto ente che svolge attività di carattere sociale.
Il Comune di Terni, nello specifico, destinerà le quote ricevute alle attività estive per bambini e al servizio di affido familiare.
Per scegliere il comune di residenza quale destinatario del 5 per mille basta apporre la propria firma nel riquadro del modulo allegato alla dichiarazione dei redditi che riporta la scritta Attività sociali svolte dal Comune di residenza del contribuente, senza inserire alcun codice.